Il nostro sito utilizza cookie di profilazione anche di terze parti per inviare materiale informativo in linea con le tue preferenze. Per maggiori informazioni e per negare il consenso al loro utilizzo leggi l'informativa. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Accetto

BCCFORWEB NEWS

Modifica Condizioni Conto Altroconsumo

I tassi bancari costantemente prossimi allo zero (secondo Statistiche di Banca d’Italia a marzo 2018 il tasso sulle giacenze di c/c era pari a 0,062% e sui depositi allo 0,398%) e la dinamica dei volumi di depositi a vista in costante aumento (a marzo 2018 secondo Statistiche di Banca d’Italia rispetto all’anno prima +3,87%) determinano per la nostra Banca la necessità di una attenta gestione del costo della liquidità.

In questo contesto, per assicurare ai soci Altroconsumo le migliori condizioni il più a lungo possibile, la Banca ha concordato con l’Associazione alcune modifiche alle condizioni applicate per assicurare la sostenibilità economica della convenzione in essere con Altroconsumo e garantire la disponibilità del servizio nel tempo.

In particolare la proposta prevede che:

a)           il tasso di interesse applicato rimanga invariato (1% lordo)

b)          la riduzione dell’importo massimo di giacenza sul conto per l’applicazione del tasso dell’1% lordo:

-             fino a 25.000 euro (invece degli attuali 35.000 euro) per un conto con un solo intestatario

-             e fino a 50.000 euro (invece degli attuali 70.000 euro) per i conti cointestati.

c)           Sopra questi importi il tasso d’interesse applicato rimarrà invariato a zero.

Le modifiche saranno operative a partire dal 1 settembre 2018.

Ai sensi dell’articolo 118 del TUB (dlgs 385/93) le modifiche si intenderanno approvate qualora lei non eserciti il diritto di recesso entro il 31 agosto 2018.

L’eventuale recesso avverrebbe alle condizioni attualmente praticate.